Verso il Full Digital: La risposta di Sicer è con gli inchiostri .LE
Senza categoria

Verso il Full Digital: La risposta di Sicer è con gli inchiostri .LE

Inchiosti .LE - LOW EMISSION

Piena efficienza delle macchine, rispetto delle emissioni, flessibilità di processo:
il progetto .LE – LOW EMISSION, nuova gamma di inchiostri a base eco solvente, premia la ricerca di Sicer, le cui tappe sono state illustrate nel corso di ALL FOR TILES.

Flessibilità ed efficienza del sistema produttivo, diminuzione del lead time, diminuzione dei magazzini in un’ottica di produzione on demand. Sono gli obiettivi che si pone la ricerca di Sicer guardando al full digital, ultimo approdo di quell’ evoluzione di processo cominciata già nel primo decennio degli anni 2000, «quando apparve chiaro da subito come i tempi di set-up cambio prodotto, le possibilità di sviluppo grafico e le rese in scelta garantite dalla tecnologia digitale schiudevano alla ceramica orizzonti importanti». Dal 2010 ad oggi hanno caratterizzato il settore ulteriori evoluzioni, tra cui aumento di colori ed effetti, applicazioni digitali, possibilità grafiche e tanto altro oggetto da sempre di ricerca per Sicer, colorificio ceramico, presente da oltre 20 anni nel settore, che si caratterizza da sempre per costante innovazione e ricerca tecnica, con particolare attenzione a
Sostenibilità e tutela dell’ambiente. Perché insieme all’ evoluzione del digitale, come noto, sono sorte problematiche in ordine alle “emissioni”, relativamente ai quali Sicer presenta oggi sul mercato una soluzione concreta al problema, con l’ultima evoluzione della ricerca Sicer Inks finalizzata ad ottenere prodotti con un bassissimo impatto ambientale. «Da una parte si trattava di eliminare i problemi legati agli odori, dall’ altra di mantenere quell’ efficienza produttiva richiesta dai nostri clienti» ha spiegato il Direttore della divisione Digitale di Sicer, Ing. Christian Menato, presentando la nuova generazione di inchiostri a bassa emissione, serie .LE – LOW EMISSION, formulati con innovativi solventi, chimicamente stabili fino ad altissima temperatura….

 

Scarica il pdf completo dell’articolo Ceramicanda 133- Novembre Dicembre 2018

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.
Aggiorna ora

×